Tecnologia: consigli per la tua stampante: toner hp rigenerati

consigli toner per stampanti hp

I toner hp rigenerati: quali sono i migliori modelli del 2015 e come utilizzarli rispariando.

Scegliere un toner hp rigenerato non è semplice. Questo perché si ha spesso paura di utilizzare un prodotto che possa comportare danni, o comunque qualche tipo di problema, alla nostra stampante. Bisogna subito intendersi sul termine ”rigenerato”. Questa dicitura indica che il toner è stato riportato alle sue funzioni ottimali da una aziende che, appunto, lo ha rigenerato. Questa azienda, normalmente, dovrebbe apporre sul toner una etichetta a garanzia del perfetto funzionamento del toner. Questa procedura delle rigenerazione del toner è necessaria in quanto questo strumento raccoglie internamente lo scarto dei colori o del nero (quello non utilizzato o la parte fuoriuscita nella procedura di stampa), che una volta accumulatosi in eccesso potrebbe sporcare e danneggiare la stampante.

Il risparmio dei toner hp rigenerati è notevole.

stampanti a colori toner hp

Il costo di questi toner rigenerati è abbastanza basso. Questo porta il consumatore a credere che ci sia qualcosa di non congruo, ovvero che il prezzo basso sia un indicatore di scarsa qualità e di probabile inefficienza. Questo atteggiamento, se pure adeguato in generale negli acquisti, è spesso fuorviante, poiché i toner rigenerati, se certificati da aziende serie, sono perfettamente funzionanti e affidabili. Per tanto, c’è sicuramente un vantaggio dal punto di vista prettamente economico.

Aspetti qualitativi del toner rigenerato hp.

Certamente non è possibile garantire al 100% che il toner rigenerato offra l’identica prestazione in termini di resa cromatica del toner nuovo. Tuttavia, questo problema si pone anche con quelli compatibili, che hanno prezzi però decisamente maggiori. La resa -anche se non è possibile garantire che sia perfettamente identica, come già detto- è molto simile, e non comporta particolari perdite qualitative.

Rigenerazione di toner hp fai da te.

Spesso troviamo diverse offerte che ci propongono kit per rigenerare i toner da soli. Questo tipo di procedura, anche se molto diffusa, è certamente rischiosa poiché ha alte probabilità che la stampante o fotocopiatrice non riconosca più il toner. Per evitare questo sgradevole inconveniente, è bene affidarsi a toner hp rigenerati da aziende specializzate che offrano -sempre- una adeguata certificazione delle corrette procedure.

Rigenerai originali offrono maggiori garanzie.

Sicuramente è meglio usufruire di toner rigenerati originali, mentre i rigenerati compatibili, per prudenza, bisognerebbe evitarli se si può. Ma questo accorgimento è dovuto solo se si intende ottenere una elevata resa cromatica, che concerne i colori, non il nero. Se si vuole una tonalità accesa è preferibile scegliere i toner rigenerati hp originali piuttosto che quelli compatibili.

Dove acquistare.

Potete trovare i toner su internet, oppure rivolgervi direttamente ad aziende, negozi o centri specializzati, presenti un po’ ovunque (sicuramente in tutte le città). Scopri anche: www.offertecartucce.com/toner

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>